Parete decorata con fiori e parole Soffionesiitestesso

Per il mese di febbraio vi racconto di una decorazione a parete che ho fatto in un centro estetico a Codiverno Pd.

Durante la mia esposizione di Natale a Pd si è fermata a parlare con me una giovane signora molto curata, le sono piaciuti molto i miei quadri con soggetti floreali, in particolare i soffioni. Mi raccontava che stava cercando di arredare il suo centro estetico in stile minimalista ma anche con qualche tocco o elemento estroso. le sono piaciuti i soffioni anche per un ricordo suo personale

mi ha chiesta se potevo dipingerli direttamente a parete, nel centro estetico che gestisce, dove c’è un vano scale molto luminoso ma vuoto, in cui aveva voglia di fiori o qualcosa di delicato. abbiamo chiaccherato un pò e ci siamo risentite dopo un paio di settimane per un incontro per visionare l’ambiente e decidere insieme i dettagli del progetto.

in realtà prima di fare un progetto ho bisogno di vedere e capire la luce e le tonalità dell’ambiente e della … richiesta, quindi sono andata a visionare il centro estetico, e ho trovato un ambiente nuovo, curato con colori tenui tendenti al beige, ocra,

la mia proposta è stata quella di usare colori più morbidi, delle tonalità più tenui rispetto al nero, essendo un ambiente frequentato prevalentemente da un pubblico femminile, e di usare tra i fiori della mia gamma floreale i soffioni. Ho anche proposto di aggiungere una frase, un aforisma per cercare di sviluppare una linea decorativa allungata verso il percorso scale, in modo che il dipinto si sviluppasse lungo tutta la parete


La cliente ha accettato la mia proposta e scelto un aforisma di Oscar Wild, che riprende a parole la leggerezza e spontaneità rappresentata dai soffioni. Ho cercato di usare un carattere semplice e facilmente leggibile, per chiudere il disegno ho spruzzato delle gocce di colore e alla fine aggiunto un piccolo cuore rosso, un piccolo elemento colorato a contrasto di personalizzazione

sono andata a ritrovarla dopo un paio di settimane e ho scattato le foto che vedi in questo articolo, e mi ha raccontato che il disegno è piaciuto anche alle sue clienti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: